top of page
  • Immagine del redattoreAlessandro Usai

Clima | Fortuna che l'estate è finita

“Il meteo è impazzito” è sicuramente una frase che vi è capitato di sentire, certamente nell’ultima settimana, per questo con Toctoc Sardegna proveremo a mettere un punto su quello che è successo in queste ultime settimane di luglio. Prima, però, è necessario fare un piccolo preambolo per portare alla mente un concetto che vi sarà utile quando sentirete parlare di clima.

Sono passati 56 anni da quando due climatologi, Manabe e Wetherland, confermarono una teoria che venne ipotizzata già dal 1859, ovvero: l’esistenza di un cambiamento climatico. [1]


In questi cinquant’anni, parlando di clima, tre cose sono certamente cambiate:

  • Aumento delle emissioni di CO2 da parte degli Stati (e la maggior parte dei governi non sembra intenzionata a voler invertire questa tendenza), questo porta a un aumento dei casi in cui si verificano catastrofi metereologiche;

  • La nostra percezione sull’argomento nel tempo, la nostra sensibilità sull’argomento negli ultimi anni è stata amplificata;

  • I sistemi di comunicazione, che ora permettono di avere una comunicazione quasi immediata, motivo per il quale abbiamo un monitoraggio continuo sulla situazione climatica.

L’unica cosa ad essere rimasta costante è l’innalzamento della temperatura dal 1959 al 2023 (vedi grafico [2]): infatti, da quando è iniziato il suo monitoraggio globale, è stato registrato un aumento stabile mediamente di un 1° C.



Grafico: aumento della temperatura media nel mondo dal 1880 al 2023. Fonte: Our World in Data.

Detto questo, ci dispiace se, per motivi di spazio, non riusciremo a parlare di tutte le notizie riguardanti il Clima.


L'ultima settimana di luglio è iniziata con il susseguirsi di continue interruzioni dell’elettricità a Catania e provincia. Infatti, nei giorni precedenti, le alte temperature registrate in Sicilia (oltre i 40 gradi) insieme a un’elevata umidità nella città, hanno aumentato la temperatura dell’asfalto. Questo, raggiungendo i 50 gradi, ha danneggiato i cavi elettrici interrati che gestiscono l’alimentazione cittadina, andando a creare un’interruzione elettrica a cui poi si sono aggiunti vari incendi avvenuti ai danni delle cabine di trasformazione dell’energia che hanno aggravato la situazione. L’accaduto, oltre a lasciare la città senza energia elettrica, non ha permesso agli impianti di purificazione per la potabilità dell’acqua di funzionare, lasciando i rubinetti delle case senza acqua.


Mentre a Catania accadeva questo, insieme a una mancata gestione dei rifiuti della città; una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 nella zona dell’Etna, [3] e all’incendio scoppiato una settimana prima all’Aeroporto di Catania-Fontanarossa, [4] nel resto della Sicilia “secondo i dati della sala operativa dei Vigili del fuoco aggiornati alle 12 (martedì 25 luglio), i roghi in corso erano 5 ad Agrigento, 4 a Caltanissetta, 12 a Catania, 7 Enna, 17 a Messina, 26 a Palermo, uno a Ragusa, 8 a Siracusa e 6 Trapani.” [5]

Situazione non troppo differente si è sviluppata nel resto del Meridione, in cui sono state registrate alte temperature e numerosi incendi, come nella zona del Salento. [6]



Palermo Fonte: Open [7]

Al nord Italia nelle stesse ore, prevalentemente in Lombardia, l’emergenza climatica era totalmente di segno opposto. Attorno alle 4 del mattino del 25 luglio a Milano è iniziato un intenso nubifragio in cui si sono verificate forti raffiche di vento, unito a pioggia e grandine che hanno causato danni ai tetti di vari edifici, rallentamenti e blocchi nei trasporti, oltre allo sradicamento di numerosi alberi [8] (a causa di questi ci sono state due vittime, una donna è morta in provincia di Monza e una ragazza di 16 anni nei pressi di Brescia, durante un campo scout). [9] [10]



Milano Fonte: Ansa.it [11]


L’Italia non è l’unico Paese a essere stato colpito da queste catastrofi; negli stessi giorni in alcune zone della Grecia sono scoppiati incendi (come a Rodi e Eubea); così come in Portogallo, a ovest di Lisbona, con il Parco Naturale di Sintra-Cascais stretto in una morsa dalle fiamme che, anche a causa di forti venti, sono state difficili da spegnere. [12] La medesima situazione si è verificata in Spagna a Gran Canaria, anche se in condizioni meno gravi, e in Croazia con un incendio che è scoppiato vicino alla città turistica di Dubrovnik. [13]


Per quanto riguarda la Sardegna, oltre alle alte temperature registrate in varie località dell’isola, con Jerzu che ha toccato i 48 C° eguagliando il record europeo stabilito nel 1977 [14], si sono sviluppati i primi incendi estesi della stagione a Carloforte, Assemini e Gairo. Capitolo a parte poi per quanto avvenuto a San Michele, quartiere storico di Cagliari, lo scorso 26 luglio. Sul Colle che porta lo stesso nome del quartiere è scoppiato un rogo le cui cause, a una prima analisi, sembrano essere dolose. Le fiamme hanno arso il parco nella zona attorno allo storico Castello, alimentate da forti raffiche di maestrale. [15]


Ma tornando alla Penisola, luglio si è chiuso con un incendio che è divampato, sabato 29, in una discarica situata nella zona di Ciampino. Luogo in cui si pensa che a prendere fuoco siano stati dei rifiuti “situati nell’impianto di smaltimento dell’isola ecologica”. [16]




Abbiamo cercato di menzionare quanti più fatti accaduti all’interno della settimana, non perché sia di moda e, per alcuni in realtà “non è una grande notizia”, come ha asserito Andrea Giambruno, conduttore della trasmissione “Diario del giorno" su Rete 4, [17] ma perché stiamo parlando dei frutti che i Governi di questi anni dovranno raccogliere.


Cui bono?


Fonti:

[3] Redazione, Terremoto, scossa di magnitudo 3.1 a Catania, Sky Tg24, 24 luglio 2023, https://tg24.sky.it/cronaca/2023/07/24/terremoto-catania-oggi

[4] Laura Distefano, Aeroporto di Catania: prove di terminal aperto ma ancora manca la data, La Sicilia, https://www.lasicilia.it/catania/aeroporto-di-catania-prove-di-terminal-aperto-ma-ancora-manca-la-data-1857004/

[5] Redazione,

Incendi a Palermo, riapre l'aeroporto e case evacuate a Mondello, 25 luglio, Sky Tg24, https://tg24.sky.it/palermo/2023/07/25/incendi-palermo-aeroporto-mondello#00

[6] Redazione, Ancora un incendio in Salento, fiamme a Marina di Corsano, Ansa, 27 luglio 2023, https://www.ansa.it/puglia/notizie/2023/07/27/ancora-un-incendio-in-salento-fiamme-a-marina-di-corsano_75b308d1-d10e-44fc-a9e5-83193cc53fed.html

[7] Redazione, Palermo, brucia la discarica di Bellolampo. A fuoco i monti intorno alla città, evacuazioni tutta la notte, aeroporto chiuso, Open, 25 luglio 2023, https://www.open.online/2023/07/25/palermo-incendio-discarica-bellolampo-monte-gallo-inserra/

[8] Nicolò Rubeis, Tempesta in Lombardia, scout muore travolta da un albero, Ansa, 25 luglio 2023, https://www.ansa.it/lombardia/notizie/2023/07/25/tempesta-in-lombardia-scout-muore-travolta-da-un-albero_3a176c14-baaf-4db5-8cea-e0576ac69492.html

[9] Alessandro Crisafulli, Maltempo, donna di 58 anni muore schiacciata da un albero a Lissone, Il Giorno, 24 luglio 2023, ilgiorno.it/monza-brianza/cronaca/maltempo-donna-lissone-uccisa-ramo-albero-a49ddb9c

[10] Fabrizio Capacelatro, Brescia, ragazza di 16 anni muore colpita da un albero per il maltempo, Fanpage, 25 luglio, fanpage.it/milano/maltempo-in-lombardia-una-ragazza-di-16-anni-muore-colpita-da-un-albero-a-brescia/

[11] come punto 8.

[12] Alfredo Graça, Incendi boschivi anche in Portogallo, 14 feriti alle porte di Lisbona: i video da Cascais, Meteored, 27 luglio 2023, https://www.ilmeteo.net/notizie/attualita/incendi-boschivi-anche-in-portogallo-14-feriti-a-cascais-ecco-i-video-lisbona.html

[13] Redazione, Croazia, vasto incendio vicino a Dubrovnik, Il Sole24Ore, 26 luglio, https://stream24.ilsole24ore.com/video/italia/croazia-vasto-incendio-a-dubrovnik/AF8NSQM?refresh_ce=1

[14] Maria Chiara Cavuoto, Sardegna di fuoco: raggiunto il record di temperatura di 48 °C, energycue, 25 luglio 2023, https://energycue.it/sardegna-fuoco-record-temperatura-48-c/37634/#:~:text=Jerzu%2C%20un%20piccolo%20comune%20situato,46%20anni%20fa%2C%20nel%201977

[15] Redazione, Cagliari, incendio nel cuore della città: fiamme al Castello di San Michele, Unione Sarda, 26 luglio 2023, https://www.unionesarda.it/news-sardegna/cagliari/cagliari-incendio-nel-cuore-della-citta-fiamme-al-castello-di-san-michele-clb45a8s#google_vignette

[16] Mauro Cifelli, Roma, incendio a Ciampino: in fiamme rifiuti, fumo nero vicino all'aeroporto, Roma Today, 29 luglio 2023, https://www.romatoday.it/cronaca/incendio-roma-appia-oggi-29-luglio-2023.html

[17] Redazione, Andrea Giambruno si sta facendo notare, Il Post, 28 luglio 2023, https://www.ilpost.it/2023/07/28/andrea-giambruno-compagno-meloni/






Commentaires


bottom of page